IL PS GRIGIONI SI CONGRATULA CON PHILIPP WILHELM PER LA SUA STORICA VITTORIA ELETTORALE

IL PS Grigioni si rallegra per la storica vittoria delsuopresidente Philipp Wilhelm alle elezioni per la carica di landamanodiDavos. La popolazionedi Davos ha dimostratodi volereun cambiamento generazionale e di apprezzare nuovi impulsi politici nel mezzodell’attualecrisi pandemica.

IL PS Davos festeggia la vittoria con una “birra Philipp Wilhelm”. Da destra verso sinistra: Rita Gianelli, Mara Sprecher, Philipp Wilhelm, Stefan Walser, Ladina Alioth, Christoph Geissler e Linda Zaugg (foto privata)

Per la prima volta nella storia, a Davos viene eletto come landamano un candidato socialista. Davos è prontaper il cambiamento: Wilhelm si impegnaper una protezione efficacedel clima, per il progresso e per idee innovative in favore di Davos, la cui economia è stata duramente colpita dalla crisi legata al coronavirus.

Philipp Wilhelm lasceràla presidenza del PSGrigioniil31 dicembre. La carica sarà assunta ad interimdallavicepresidente Julia Müllerfino a quando il congressodel partito deciderà sulla successione. Modalità e scadenze saranno comunicate entro la metà di dicembre, in modo che gli interessati possano presentare le loro candidature. Il PSGrigioni ringrazia Wilhelm per l’impegno e il suo lavoro coronato da successo qualepresidente del partito e gli augura ogni bene per la sua nuova funzionenell’Esecutivo comunale di Davos. 

La granconsigliera Franziska Preisig non èinvece purtroppo stata eletta quale sindacadi Samedan. Il PSGrigioni si rammarica che Samedan, un comune borghese, non abbia optatoper il cambiamento e per avere un donna al vertice.

Anche a Domat/Ems il PS ha infine ottenuto un successo: il partitoè infatti riuscito ad aumentare i propri segginel Consiglio comunale passando da tre a quattroconsiglieri. L’elezione di Luna Weggler è particolarmente incoraggiante:in futuroa Domat/Emsi bisognidei giovani e delle donne potranno essererappresentati con maggior forza. IL PS Grigioni sicongratulacon la sua sezione di Imboden per questo successo!